La Regione Świętokrzyskie (Santacroce), il regno geologico della Polonia

La Regione Świętokrzyskie (Santacroce) è una delle più piccole regioni della Polonia che riserva delle grandi sorprese! Troveremo qui, tra i Monti Świętokrzyskie, l’imponente selva di abeti, i relitti di antiche credenze e leggende sulle streghe del monte Łysa Góra, e soprattutto un’atmosfera di mistero e magia che incanterà chiunque voglia passare una vacanza in una zona naturalisticamente, culturalmente e storicamente ricca.

Seguiamo quindi le orme delle streghe di queste terre per scoprire i suoi luoghi più pittoreschi e incantevoli, tra i castelli che raccontano le storie del passato, tra i boschi che conservano i ricordi dei miti e leggende, tra le città arroccate sui fiumi e i tesori geologici che raccontano lo sviluppo del nostro pianeta.

Kielce Wzgorze Katedralne fot. Anna Benicewicz-Miazga-1-min

1. Kielce

Situata nel cuore dei Monti Świętokrzyskie, la città di Kielce è un noto centro economico e turistico nella Regione Świętokrzyskie. Sul territorio della città troveremo una varietà di attrazioni per tutti i gusti: dei bellissimi panorami, oltre 250 interessanti monumenti storici ed architettonici, 5 riserve naturali e svariati musei e gallerie d’arte.

Il suo grazioso centro storico offre diverse attrazioni: il Palazzo Vescovile, sede del Museo Nazionale, edificato negli anni 1637-1641, conserva l’aspetto originario sia internamente che esternamente; attualmente collegato da un porticato alla cattedrale che custodisce gli antichi doni di Casimiro il Grande. Sulla Piazza del Mercato di Kielce, tra gli edifici del XVIII e del XIX secolo, spicca la statua di Santa Tecla del 1765.

Kielce è il miglior luogo da dove iniziare l’esplorazione dei Monti Świętokrzyskie.

Questa è anche una città molto bike-friendly, inoltre possiede una rete di piste e itinerari ciclistici molto sviluppata, sia in città che in mezzo al verde.

Grazie all’industria ben sviluppata e alla posizione geografica centrale, la città è considerata anche un noto centro congressi, business e fieristico.

Leggi di più: https://www.polonia.travel/it/citta/kielce/

Fot. Sito dell’Ente Nazionale Polacco per il Turismo

2. Castelli e palazzi

Ti piace scoprire castelli, palazzi e fortezze? Tutta la regione è caratterizzata dalla presenza di numerosi castelli e palazzi che ospitano interessanti musei ed esposizioni; tra i più famosi sono quelli di Kurozwęki, Sobków, Chęciny e Ujazd (Krzyżtopór). In particolar modo, gli ultimi due sono da segnalare: l’edificio medievale di Chęciny è stato recentemente revitalizzato e ricostruito, è quindi tutto da ammirare nel suo splendore riacquistato! Krzyżtopór, sito nella località di Ujazd, è stato costruito nella metà del XVII secolo e, prima della costruzione di Versailles, era il più grande palazzo d’Europa.

16xSwietokrz Gory

3. Monti Świętokrzyskie

I misteriosi Monti Świętokrzyskie sono il centro turistico più importante della regione. Sono le montagne più antiche d’Europa (i monti siti sotto Sandomierz, “Pieprzowe”, contano ben 500 mln di anni!) e camminando sui loro sentieri, molti dei quali adatti anche a turisti non esperti, si possono scoprire delle curiosità geologiche che permettono di conoscere e capire la storia della Terra. Il monte più alto è Łysica. CONTINUA A LEGGERE SU Polonia Travel, il Sito dell’Ente Nazionale Polacco per il Turismo