in

Ai mondiali c’è la Polonia, con un po’ d’Italia

Arkadiusz Milik

Ai mondiali c’è la Polonia, con un po’ d’Italia

Di Luca Palmarini

Tempo di mondiali. Come sappiamo gli azzurri sono rimasti a casa, gli italiani guarderanno il mondiale passivamente, magari tifando per qualche squadra outsider, oppure gufando contro qualche grande a loro un po’ antipatica.

L’Italia, che per la prima volta da sessant’anni non partecipa al mondiale, è comunque ben rappresentata dalla sua serie A. In Russia sono 58 i giocatori che militano nella massima serie italiana, il che significa che il nostro campionato, nonostante la mancanza di vittorie nelle coppe europee negli ultimi anni, a livello di qualità ha ancora qualcosa da dire.

Se c’è una squadra che in un certo qual modo può richiamare la nostra Italia al mondiale, questa è proprio la Polonia, che torna a disputarne la fase finale dopo 12 anni. Tra i 23 convocati dal Commissario Tecnico Adam Nawałka per l’avventura in Russia si leggono 7 cognomi che hanno un destino comune: Szczęsny, Cionek, Linetty, Bereszyński, Kownacki, Milik e Zieliński. Questi nazionali polacchi, inftti, oltre ad avere cognomi impronunciabili che, in un trionfo di lettere Z e K, faranno impazzire molti telecronisti in tutto il mondo (tra i rimanenti basti pensare a Błaszczykowski), giocano tutti in squadre di club italiane. La nazione con più “italiani” è dunque proprio la Polonia.

Arkadiusz Milik

Ben il 12% dei calciatori che militano in serie A vestirà i colori biancorossi del paese con capitale Varsavia.
Vediamo ora chi sono.

L’estremo difensore della Polonia sarà Wojciech Szczęsny, varsaviano, che al suo arrivo a Roma fece impazzire gli abitanti della capitale con i numerosi tentativi di pronuncia del suo cognome. Oggi Szczęsny gioca a Torino con… continua di leggere su LA POLONIA DI LUCA – UN BLOG DI STORIA E CULTURA POLACCA


Vedi anche:

Il Parco Nazionale di Słowiński: Alla scoperta del Sahara polacco

Zdrowie: Blondynki częściej chorują na czerniaka

5 mało znanych faktów na temat cukrzycy